Indica shop - Scopri di più sulla Canapa legale
Spedizione in 24h - Gratuita per ordini superiori a 50€

Il THC (o Delta-9-tetraidrocannabinolo) è uno degli oltre 80 diversi cannabinoidi presenti nella pianta della canapa ed è il principio attivo responsabile delle sue proprietà psicoattive, nonché di molte sue proprietà terapeutiche. Gli effetti del THC risultano dal suo legame con i recettori cannabinoidi (che costituiscono il sistema endocannabinoide) che si trovano nel sistema nervoso centrale e nel sistema immunitario umano. Interagendo con questi recettori, il THC produce varie reazioni nel corpo, causando sensazioni di euforia, rilassamento, pecezione spazio-temporale alterata e moderate alterazioni uditive, olfattive e visive.

Il cannabidiolo (CBD) e il cannabigerolo (CBG) sono alcuni dei fitocannabinoidi che fanno parte dei principi atttivi contenuti nella pianta della Cannabis Sativa L. Sono metaboliti non psicoattivi con effetti rilassanti, anticonvulsivanti, antidistonici e antiossidanti.
Oltre ai fitocannabinoidi, la canapa contiene circa seicento sostanze quali terpeni, acidi grassi e flavonoidi, che tutte insieme vanno a costituire il fitocomplesso della pianta.
Il nostro organismo produce naturalmente cannabinoidi umani, chiamati endocannabinoidi (o anche anandamide). Il nostro sistema endocannabinoide è coinvolto in molteplici processi fisiologici, tra i quali il controllo motorio, la memoria, l’apprendimento, le risposte immunitarie e la percezione del dolore e dello stress. E’ proprio per questo che la pianta riesce ad essere così efficace sul nostro corpo e sulla nostra mente: i suoi fitocannabinoidi mimano gli effetti degli endocannabinoidi umani legandosi ai medesimi recettori. I loro usi officinali superano quelli di qualsiasi altro cannabinoide noto: riducono e prevengono infiammazioni e nausee, il diabete, il PTSD (disturbo da stress post-traumatico), la schizofrenia, l’artrite reumatoide, l’epilessia, le patologie cardiovascolari. Sono un antidolorifico per gli spasmi muscolari o i dolori neuropatici, favoriscono il sonno e sono distensivi contro ansia e panico. Si sono rivelati inoltre in grado di ridurre la pressione endooculare e sono un promettente antipsicotico atipico.

 

Puoi trovare ulteriori approfondimenti su questo tema nel nostro blog!

Le norme attualmente in vigore non vietano la vendita ai minori dei prodotti a base di canapa e CBD. Indica Ope Naturae ha fatto però una scelta a monte: indirizzare il proprio commercio esclusivamente ad un pubblico maggiorenne. Procedendo all’acquisto dei nostri prodotti tramite lo shop online, gli utenti dichiarano implicitamente di aver compiuto il diciottesimo anno di età.

Indica Ope Naturae commercializza solo prodotti che rispettano il limite di 0,6% di THC, e che sono dunque conformi alla normativa vigente, con riferimento al Regolamento CE n. 1112/2009, alla Circolare del Ministero della Salute 22 maggio 2009 e alla legge sulla canapa del 2 dicembre 2016, n. 242.
A riscontro di questo, accludiamo ad ogni prodotto la scheda di certificazione, derivante dalle analisi cliniche relative alle diverse varietà proposte in vendita. Una garanzia di qualità!

Indica Ope Naturae si occupa della commercializzazione online e on site di prodotti derivati dalla canapa e a base di CBD. Selezioniamo a monte in nostri fornitori, scegliendo solo i migliori produttori di articoli per il benessere e la cosmesi. Siamo attenti alla qualità e alla provenienza delle infiorescenze che proponiamo nei nostri shop: solo le varietà testate e certificate arrivano sui nostri scaffali e nelle sezioni del nostro e-commerce. Provare per credere!

Indica Ope Naturae nasce da un progetto che ha come scopo quello di rendere note le proprietà benefiche della canapa, pianta dalla storia millenaria, impiegata in modi molto diversi dalle civiltà più antiche.
Il nome del nostro brand “Indica” si riferisce ad una delle categorie di Cannabis, la Cannabis Indica appunto. Sebbene ai giorni nostri le qualità Cannabis Indica e Cannabis Sativa siano spesso utilizzate come sinonimi, l’Indica, detta anche Canapa Indiana, si differenzia dalla Sativa per diverse motivazioni.
La prima di queste ragioni è la provenienza: l’Indica è originaria delle zone climatiche calde e aride. Come suggerisce anche il nome, le aree del sub continente indiano hanno dato i natali a questa pianta: Tibet, Nepal, regioni montuose dell’Hindu Kush e zone desertiche di Pakistan e Afghanistan.
Per scoprire maggiori dettagli sulle differenze tra Cannabis Indica e Cannabis Sativa leggi l’articolo del nostro Blog!

Hai bisogno di contattarci?

Tel: 06 8865 6319

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sulle ultime uscite del nostro shop

Ricevi subito 5€ di sconto

Acconsento al trattamento dei dati personali da parte di Indica Shop. Leggi i termini nella nostra Privacy Policy